ICARO DIDATTICA S.r.l.  

            Chimica di Base

Home main

 

 

 
         

 

COLLEZIONE DI CHIMICA DI BASE

espressamente progettata per la sperimentazione nella scuola media e nei primi anni di scuola superiore

corredo autosufficiente e di costo contenuto

80 esperimenti esaurientemente descritti nel manuale per gli allievi, con quesiti di stimolo

manuale ad uso degli insegnanti

bullet6800.00 COLLEZIONE DI CHIMICA DI BASE

Nel progettare una collezione di base ad uso didattico ci si trova di fronte a problemi sia di carattere metodologico che di ordine pratico.

Nel caso della collezione in oggetto, frutto della collaborazione con alcuni esperti nel campo della didattica della Chimica, crediamo si sia raggiunto un optimum nel conciliare un'organizzazione esauriente e logica della materia con un corredo di materiali con caratteristiche di praticitą, sicurezza ed economicitą , presentato in una veste elegante e funzionale.

Con l'ausilio dei manuale a schede, previa la scelta e l'approvazione delle esperienze da parte dell'insegnante, gli allievi possono condurre a termine direttamente gli esperimenti con i quali estrapolare o verificare praticamente la validitą della teoria in corso di studio.

L'inserimento di alcuni quesiti al termine della descrizione di ogni esperimento, facilita il ripensamento e la comprensione degli elementi fondamentali intervenuti.

Tutto il materiale facente parte dei corredo č razionalmente disposto in una robusta scatola in cartone pesante, di dimensioni approx. 670 mm x 370 mm x 200 mm, su di un vassoio stampato in materiale plastico. I reagenti, in quantitą calcolata con larghezza per consentire l'esecuzione di tutti gli esperimenti, sono contenuti in flaconi di politene o di vetro con targhetta indicante il nome dei reagente.

 

p298.jpg (84325 byte)

 

bulletELENCO DEL MATERIALE A CORREDO

 

APPARECCHIATURE

REAGENTI

n. 25 provette Ų 16 mm h 16 cm

- acido cioridrico 36% (80 ml)

n. 10 tappi per dette

- acido solforico 95% (80 ml)

pinza di legno per provette

- amido in granuli (10 g)

fornello ad alcool

- ammoniaca 30% (80 ml)

spatola di acciaio con cucchiaino

- ammonio cloruro (50 g)

portaprovette in politene

- argento nitrato (10 g)

n. 2 bicchieri graduati (da 100 e 250 mi)

- bromo 1 ml in tetracioruro di carbonio

n. 2 provettoni codati Ų 16 mm, h16cm

- calcio carbonato in granuli (30 g)

termometro - 10 + 100°C, div. 1/1

- calcio ossido in polvere (30 g)

n. 3 tappi di gomma forati

- carbon fossile in granuli (10 g)

supporto per provette e provettone

- carta indicatore universale 1 conf.

tubo di vetro piegato a squadra

- etanale (30 ml)

manicotto di gomma per tubo di vetro

- etanolo 95% (80 ml)

n. 2 fogli di amianto

- ferro in polvere (30 g)

contagocce

- iodio bisublimato (20 g)

imbutino di vetro

- magnesio in nastro (10 g)

siringa di plastica da 5 ml

- potassio ioduro (5 g)

bacchetta di vetro

- potassio permanganato (50 g)

foglio di carta da filtro

- rame solfato (30 g)

tappo di gomma cieco

- saccarosio (50 g)

spezzone di filo di ferro

- sodio acetato (50 g)

scovoiino per pulizia provette

- sodio cloruro (50 g)

n. 42 etichette autoadesive per provette

- sodio idrossido (30 g)

treppiede

- sodio nitrato (30 g)

reticella metailica amiantata

- sodio solfito in granuli (25 g)

n. 1 manuale a schede

- zinco in granuli (30 g)

n. 1 fascicolo "Risposte ai quesiti" per l'insegnante

- zinco in polvere (30 g)

- zolfo in polvere (30 g)

p299.jpg (166205 byte)

wb00721_.gif (1421 byte)

bullet

ELENCO DEGLI ESPERIMENTI DESCRITTI NEL MANUALE A SCHEDE

ELENCO DEGLI ESPERIMENTI DESCRITTI NEL MANUALE A SCHEDE

a) FENOMENI FISICI E CHIMICI

1. Dissoluzione di una sostanza. Aumento di solubilitą con la temperatura

2. Cristallizzazione dei solfato di rame

3. Distillazione I

4. Distillazione II

5. Diffusione in soluzione

6. Fusione

7. Volatilizzazione e sublimazione dello iodio

8. Calore di dissoluzione

9. Calore di cristallizzazione

10. Acqua di cristallizzazione

b) ELEMENTI, MISCUGLI E COMPOSTI

1. Combustione dei magnesio

2. Combustione dello zolfo

3. Studio della composizione dell'aria I

4. Studio della composizione dell'aria II

5. Analisi dell'acqua

6. Preparazione dell'idrogeno e sintesi

7. Proprietą dell'idrogeno

c) LEGGI CHIMICHE, OSSIDAZIONI E RIDUZIONI

1. Combustione dello zolfo coi permanganato di potassio

2. Studio dei prodotti di una combustione

3. Preparazione dell'ossigeno e studio delle sue proprietą

d) ALOGENI, ZOLFO E ACIDI

1 . Volatilizzazione dello iodio e suo riconoscimento

2. Solubilitą dello iodio

3. Fusione dello zolfo: zolfo plastico e zolfo monoclino

4. Reazione acida e basica

5. Preparazione dei cloro

6. Proprietą dei cloro

7. Soluzioni di cloro

8. Preparazione dell'acido cloridrico

9. Reazione dello zolfo con zinco e ferro

10. Preparazione dei solfuro d'idrogeno

11. Solubilitą dei solfuro di idrogeno

12. Preparazione e proprietą del diossido

13. Preparazione dell'acido solforoso e sue proprietą

14. Preparazione dei solfito di sodio

15. Reazione dei solfito di socio col permanganato di potassio

e) ALTRI NON-METALLI, EQUILIBRIO CHIMICO

1. Preparazione dell'ammoniaca

2. Solubilitą dell'ammoniaca e proprietą

3. Preparazione dei cloruro di ammonio

4. Dissociazione termica del cloruro d'ammonio

5. Equilibrio di soluzione dell'ammoniaca in acqua

6. Tampone ammoniaca-cloruro di ammonio

7. Scissione termica del nitrato di sodio

8. Preparazione del diossido di carbonio

9. Proprietą del diossido di carbonio

10. Preparazione del carbonato e del bicarbonato di sodio

11. Preparazione del carbonato e del bicarbonato di calcio

12. Preparazione dell'acido nitrico

16. Combustione catalitica del saccarosio

t) METALLI

1. Precipitazione di solfuri metallici

2. Precipitazione di idrossidi metallici

3. Salificazione

4. Reazione dello zinco con le basi

5. Proprietą degli idrossidi metallici

6. Preparazione del solfato di sodio

7. Fotosensibilitą del nitrato di argento

8. Alogenuri di argento

g) COMPLESSI DI COORDINAZIONE, COLLOIDI

1. Colloide di zolfo

2. Proprietą dei colloidi

3. Complessi di coordinazione

4. Stabilitą dei complessi di coordinazione del rame

h) CHIMICA ORGANICA

1. Preparazione del metano

2. ldrocarburi saturi ed insaturi

3. Analisi dei prodotti di combustione del metanolo

4. Azione riducente del metanolo

5. Reazione di Trommer sulle aldeide

6. Reazione di Tollens sulle aldeidi

7. Polimerizzazione dell'etanale

8. Preparazione del sapone

9. Proprietą del sapone

10. Inversione del saccarosio

11. Complesso di coordinazione tra rame e glucosio

12. Carbonizzazione del saccarosio

13. Degradazione dell'amido

14. Degradazione della cellulosa

15. Coagulazione dell'albume dell'uovo

16. L'azoto nelle proteine

17. Lo zolfo nelle proteine

p300.jpg (239049 byte)

wb00721_.gif (1421 byte)

 

To send to info@icarodidattica.it an e-mail message containing questions or comments on the present Catalogue Produced.
Copyright © 1999 ICARO DIDATTICA S.r.l.
Modernized Limited liability company: 14 febbraio 2007